Secondaria Fara

secondariafara

Piazzale J. Maritain 3 – 24045 Fara Gera d’Adda
Tel. 0363/399009
E-mail:   secondaria.fara@icfara.edu.it
Referente di plesso: Pesenti Roberta

 

 


Ultime notizie

 

SERATA “TOGLI IL DISTURBO” CLASSI SECONDE SECONDARIA FARA GERA D’ADDA

Cari genitori

mi chiamo Lorenzo Bettin e in questa scuola da molti anni, in qualità di esperto nel campo delle dipendenze, conduco nelle classi seconde e terze alcuni interventi, con l’obiettivo di riflettere insieme ai vostri figli su questo tema. Il percorso di lavoro, che inizia il secondo anno e si completa nel terzo, prevede che i nostri figli acquisiscano con maggiore padronanza una serie di competenze di vita, a partire da una più piena consapevolezza di sé e da un modo di percepirsi e di sentirsi più autentico. In queste settimane ho quindi incontrato i vostri figli e con loro sono spontaneamente emerse una serie di fragilità emotive proprie dell’età. Personalmente le considero una ricchezza preziosa e desidererei confrontarmi con voi al fine di riflettere insieme e trovare nuove strategie maggiormente funzionali nella nostra relazione educativa con loro.

Pertanto vi invito all’incontro che si terrà presso l’Aula Magna il giorno mercoledì 11 dicembre alle ore 20.15.

Data l’importanza del tema mi auguro che veniate numerosi.  Vi aspetto!             Lorenzo Bettin

 

 

Piccoli naturalisti all’opera!

Il 14 novembre, gli alunni delle classi prime della Scuola Secondaria di Fara hanno vissuto una piacevole parentesi nella loro mattinata scolastica.In relazione al progetto “Adotta un albero”, attuato da qualche anno con la collaborazione del locale Comitato Tutela Ambiente, gli alunni hanno piantumato tre piantine di acero nel giardino della scuola.   

In questa delicata operazione sono stati guidati, passo dopo passo, dal signor Alfio Campagnolo, appassionato naturalista.Egli, qualche giorno prima, aveva tenuto, nelle classi prime, una lezione interattiva sull’acero e sulle sue tante varietà e forme.

Anche se si tratta di un albero comune, molti alunni hanno appreso con stupore e curiosità, ad esempio, che le foglie possono avere forme diverse, presentandosi con 5, 7, ma addirittura anche con nove lobi, che i fiori hanno diverse colorazioni, dal verde, al rosso, all’arancio e che ve ne sono circa 150 specie.

Il 14 novembre, approfittando di una pausa dal maltempo, gli alunni hanno seguito l’esperto nell’attività di piantumazione, prestando ascolto alle varie fasi , dalla cura nel preparare la dimora (“bisogna togliere i sassi più grossi, ma lasciare qualcuno di piccole dimensioni”), al fatto che, per riempire le buche, ci vuole della terra “morbida”, alle accortezze per legarlo al paletto di sostegno (“bisogna fare in modo che l’albero cresca bello diritto”) e infine alla soddisfazione per il lavoro ultimato.

Quando ciascun albero è stato messo a dimora, ogni classe vi ha appeso un cartellino identificativo, per poter riconoscere la piantina di cui si prenderà cura e sottolineare così, un “legame” che durerà per i tre anni del loro percorso nella Scuola Secondaria.

 

Al termine, una foto accanto al “proprio” albero che  rimarrà, nel tempo, un bel ricordo di questa parentesi tutta “green”!

IL NOSTRO ACERO SARA’ COSI’?


I RAGAZZI DELLE TERZE “PRENDONO IL VOLO” 

Anche quest’anno si è svolta la tradizionale visita all’aeroporto di Ghedi, che da anni sancisce un rapporto di stima e collaborazione tra la Scuola Media di Fara, il nucleo Avieri e il Sesto Stormo.

Il 24 ottobre i ragazzi hanno potuto assistere al decollo dei Tornado e hanno provato l’ebbrezza di sentirsi dei “Top Gun” sedendosi al posto di comando di un caccia.

La mattinata ha previsto anche un briefing con l’ufficiale che ha mostrato loro alcune immagini esplicative che raccontano le missioni che svolge il sesto stormo sia a livello militare che sociale.

I docenti augurano agli alunni di terza media di “prendere il volo” verso nuove mete.

Ancora un caloroso ringraziamento al nucleo Avieri di Fara ed in particolare al suo presidente Cav. Vittorio Motta e al vice sig. Renato Comi per l’opportunità offertaci.

Le Docenti delle classi terze

Articolo dal “Giornale di Treviglio”

 

 

 

Volantino informativo per la sicurezza 2019 Scuola Secondaria di Fara  Gera d’Adda

Classi

 

Consigli di classe

Elenchi dei genitori rappresentanti dei Consigli di Classe

Genitori eletti Secondaria Fara

Personale

 

Ricevimento

 

Attività

CAMPIONATO DI GIORNALISMO

Anche quest’anno le classi Seconde della secondaria di Fara Gera d’Adda hanno partecipato al Campionato di Giornalismo-Cronisti in classe, indetto dal quotidiano Il Giorno.

In data 29 aprile è stata pubblicata la pagina della classe 2B, dedicata ai prodotti a Km zero.

 

 

 

 

 

Il 13 maggio è la volta della 2A con Tarantasio e il lago Gerundo

 

 

 

 

 

i

Il 20 maggio  ecco la 2C con il tema: Alimentazione e Benessere. 

 

 

 

 

 

 

 

22 aprile 2020- 50°anniversario della giornata della Terra

In occasione dell’anniversario indetto da Lega Ambiente, gli alunni delle classi prime e seconde hanno “fotografato” uno degli elementi più importanti per la salvaguardia del Nostro Pianeta…guarda il video.

 

 

 

 

CONCORSO INDETTO DALL’AERONAUTICA MILITARE

LA MISSIONE DELL’AERONAUTICA MILITARE AL SERVIZIO DELLA COLLETTIVITA’

Gli alunni della classe 3C hanno partecipato al concorso indetto dall’Aeronautica Militare, producendo un video che contiene interviste ad alcuni personaggi del nostro paese.

Il titolo del video è “SI PUO’ VOLARE IN ALTO ANCHE CON …”

 

IMPARARE GIOCANDO -LAVORO DELLA CLASSE 2A

 

LA CLASSE 3A PRESENTA ALCUNI LAVORI SVOLTI NELLE ORE DI SCIENZE

                                                                           IL SISTEMA SOLARE

 

 

 

 

5^ GIORNATA NAZIONALE DEL NASO ROSSO

Anche quest’anno le classi terze della Scuola Secondaria di 1^grado di Fara Gera d’Adda ha partecipato al progetto “DUTUR CLOWN VIP“, organizzato dalla Prof. Lucia Morra, in collaborazione con i volontari del naso rosso.

Le attività svolte si sono concluse con la crezione di cartelloni in cui gli alunni hanno riassunto le loro “BUONE AZIONI” anzi i LORO DONI rivolti  alle persone più bisognose.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE CLASSI SECONDE

Nella scuola secondaria di Fara da molti anni si svolge un progetto di Educazione alimentare che tocca i diversi aspetti del cibo e delle sue implicazioni culturali, sociali e ambientali. I team Docenti delle diverse classi si sono impegnati in diverse proposte, di seguito un video riassuntivo.

ATTIVITA’ DI EDUCAZIONE ALIMENTARE IN LINGUA INGLESE

I ragazzi delle classi seconde hanno realizzato, con materiali di uso quotidiano, dei cartelloni con la loro colazione preferita e ricetta annessa. In occasione dell’open day, hanno allestito con i suddetti cartelloni un “Breakfast corner” e hanno accolto i genitori offrendo loro, in lingua inglese, la colazione preparata.

Ecco le nostre colazioni!!! 

 

 

 

 

 

 

FACCIAMO LA DIFFERENZA

Gli alunni delle classi terze, guidati dalle Docenti di Tecnologia, Scienze e  Arte, hanno prodotto abiti ed accessori usando materiale riciclato.

Durante lo spettacolo dell’ultimo giorno di scuola, oltre al concerto organizzato dalla Prof. di Musica, gli alunni si sono esibiti in una sfilata di moda.

VEDI FILMATO DEI LAVORI

 

VEDI FILMATO DELLA SFILATA

 

 

EDUCAZIONE AMBIENTALE CLASSI PRIME

Si pubblicano i video riassuntivi delle attività svolte dalle classi prime relativamente allo studio del loro territorio.

Al lavoro hanno contribuito gli alunni, i Docenti dei Team e il Comitato Tutela Ambiente di Fara Gera d’Adda.

PICCOLI ALBERI CRESCONO: Attività di piantumazione e studio della flora locale.

LA NOSTRA FARA AUTHARI REGIS: Studio della Basilica Autarena e della sua storia

Per quanto riguarda lo studio del territorio, nelle ore di inglese gli alunni delle  classi terze hanno preparato un Compito di realtà: Fara Authari Regis. Storia e natura del territorio farese” .

Hanno creato piccole guide in lingua inglese per turisti alla scoperta della nostra storia.

PRESENTAZIONI IN POWER POINT

THE DISCOVERY OF BASILICA AUTHARENA

 

 

“IL TEATRO IN LINGUA STRANIERA”: INGLESE

La fruizione del teatro in lingua si pone come  utile strumento  per 
agevolare l’apprendimento delle lingue straniere in quanto:
a) permette l’elaborazione multimediale(sul piano oculo-uditivo) del sapere acquisito, aspetto importante per l’efficacia della memoria; 
b) tiene conto dell’importanza delle emozioni come parte integrante, dell’apprendimento; attraverso il teatro vengono attivate varie sfere emotive che agevolano notevolmente la memorizzazione della lingua straniera sul piano semantico, fonetico e grammaticale. 

In un contesto di limitato utilizzo della lingua straniera quale reale mezzo di comunicazione, si è constatato quanto i ragazzi abbiano necessità di esperienze in cui l’utilizzo della lingua avvenga in situazioni di realtà, in questo caso in un contesto culturale e linguistico  stimolando inoltre l’interesse e la curiosità per le opere teatrali.

La scelta, pertanto, delle docenti Morra Lucia e Bugini Milena della Scuola Secondaria di Fara Gera d’Adda di portare i ragazzi a teatro rientra in quest’ottica.
Le classi seconde A-B-C   hanno assistito allo spettacolo teatrale : WILLIAM THE CONQUEROR

Tema di questa produzione è lo scontro tra vita reale e vita virtuale. Quando il videogioco di William diventa realtà, il ragazzo è tenuto a rispondere a quesiti apparentemente facili sullo schermo, ma richiedenti coraggio quando debbono essere affrontati dal vivo. La realtà virtuale appare quindi più semplice ed attraente della vita e non solo quando si gioca ma anche quando si tratta di chiedere consiglio e cercare amicizia.

I tre miti celebri della tradizione britannica compaiono nel testo: Robin Hood, Re Artù, San Giorgio, questi eroi aiuteranno William nel corso della vicenda. Tali personaggi sono stati immortalati da film, cartoni animati, racconti, serie televisive, per cui sono noti a tutti i ragazzi del mondo. Come Dorothy nel Mago di Oz, William si rende conto come nulla sia più bello della propria casa e vivere la realtà presente costituisca l’avventura più emozionante che ci si prospetta.

Le classi terze A-B-C hanno assistito allo spettacolo teatrale: FRANKENSTEIN.

 

Il lato poetico di questa “fiaba morale” è fortemente sottolineato in questa trasposizione: vediamo la civilizzazione della “creatura” attraverso incontri ed esperienze che la aiuteranno a crescere ed essere accettata dagli altri.

I temi sono molteplici e attuali: Victor crea una vita senza pensare alle conseguenze delle sue azioni, respinge la creatura di aspetto “diverso”, e non l’aiuta a crescere e vivere nel mondo. Qui si parla di soggetti importanti come bioetica, ambizione, razzismo, irresponsabilità e pregiudizio.

Ma Victor matura, capisce il suo sbaglio, accetta la responsabilità di aver introdotto un’entità vivente nel mondo, e con determinazione riesce a mettere a posto i suoi errori. Qui la metafora delle responsabilità dei genitori o perfino di un padrone con il suo cane è facile da capire.

 

GITA A SIRMIONE CLASSI SECONDE

 

Lavoro inglese delle terze di Fara

I ragazzi delle terze di Fara, nel corso di questo a.s., hanno partecipato a vari progetti: il Clil, che ha visto la destrutturazione delle tre terze e la suddivisione in sottogruppi di lavoro, il tema era ” People who made a difference” e le discipline coinvolte Italiano, Storia e Lingua inglese, ha previsto la collaborazione di più insegnanti e ha entusiasmato i ragazzi, che hanno risposto creativamente e con progettualità condivisa.
                                                                                                                          Le docenti: Bugini Milena e Morra Lucia

Fotografie dei lapbooks

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAMPIONATO DI GIORNALISMO

Le classi Prime della Secondaria di Fara hanno partecipato all’iniziativa “Cronisti in Classe, il Campionato di Giornalismo, XIII edizione” organizzato da IL GIORNO. 

Ognuna delle tre classi ha realizzato una pagina del quotidiano. Gli articoli hanno sviluppato tematiche diverse: gli alunni della Prima A hanno presentato l’Aula 3.0, la B ha raccontato la storia della Fara Autarena, mentre la sezione C ha trattato la piantumazione di tre olmi nel prato antistante l’edificio scolastico.

La Prima C si è aggiudicata il Terzo posto.

Complimenti a tutti gli alunni!

Il Campionato di Giornalismo è un’occasione formativa per avvicinare i giovani studenti alla lettura dei quotidiani e coinvolgerli in un’esperienza attiva, sensibilizzandoli ai temi di attualità e sperimentando le fasi di ideazione, preparazione, scrittura e impaginazione di pagine giornalistiche.

E’ stato anche un modo per realizzare un compito di realtà che ha coinvolto diverse discipline in un’esperienza di studio e conoscenza del territorio Farese.

 

24 Maggio- GIOCHI SPORTIVI

Venerdì 24 maggio ha avuto luogo la 5ª edizione della GIORNATA SPORTIVA della Scuola Media di Fara Gera D’Adda.

Il sole splendente, l’energia, l’entusiasmo, la passione per lo sport e il fair play dei ragazzi hanno reso indimenticabile questa giornata.

Numerose, come sempre, le attività che hanno visto coinvolti i nostri giovani atleti : 1000 metri, 600 metri,  salto in lungo,  staffetta, tiro alla fune…… Il tutto si è concluso con l’immancabile  finale di pallavolo e palla tamburello che ha visto trionfare i ragazzi di 2 C, per la pallavolo, e i ragazzi di 3 A, per la palla tamburello.

A conclusione della giornata ricco medagliere per tutti gli atleti che hanno dato il loro contributo con ottime prestazioni.

Si ringraziano, inoltre, l’Associazione Podisti Faresi, i Volontari, il prof. Conti, la prof.ssa Ceserani per la loro impagabile disponibilità.

Complimenti a tutti, ci rivediamo il prossimo anno.

                                                                                       GLI ATLETI!!!! 

 

I NOSTRI AQUILONI PER UN “NO AL BULLISMO”

 

              PROGETTO SICUREZZA

                                 GALLERIA DELLE IMMAGINI

 

Il 17 dicembre 2018 presso la Scuola Media di Fara Gera d’Adda si è svolto un incontro, rivolto a tutte le classi, in collaborazione con i volontari della Protezione Civile e l’artificiere sig. Gianluca Sanna per prevenire eventuali incidenti sull’uso di petardi, botti, fuochi d’artificio.

Lo scopo dell’incontro è stato informare i ragazzi sulle regole attualmente in vigore, sui pericoli connessi ad un uso non appropriato dei fuochi onde evitare spiacevoli incidenti o infortuni.

 

 

 GALLERIA DELLE IMMAGINI

InspirinGirls

Nel mese di novembre le classi terze hanno partecipato al progetto InspirinGirls, promosso da Valore D, la prima associazione di imprese che promuove l’equilibrio di genere e una cultura inclusiva per la crescita delle aziende e del Paese.

 InspirinGirls é un progetto internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare le ragazze a seguire le proprie aspirazioni, libere da stereotipi portando in classe delle role model, ovvero donne di successo impegnate con passione nei più diversi ruoli professionali, perché con la loro testimonianza possano ampliare gli orizzonti di ragazze e ragazzi nell’immaginare il proprio futuro.

 Alcune donne volontarie provenienti da settori e professioni diverse condividono con i ragazzi delle scuole medie la propria esperienza professionale e di vita, costruendo un ponte concreto tra scuola e mondo del lavoro.

La nostra relatrice è stata Adelaide Raia, Sales Director Reckitt Benckiser Health, che ha incontrato i ragazzi e condiviso con loro la sua esperienza di formazione e lavorativa.

 

__________________________________________________________________________

Un viaggio dietro alle quinte del Teatro alla Scala

 

Il giorno 11 dicembre 2018 i ragazzi delle classi seconde A/ B/ C hanno avuto l’occasione di visitare  i laboratori – atelier “Ansaldo per il teatro alla Scala” di Milano. Una struttura divisa in tre padiglioni capace di ospitare le lavorazioni artigianali degli allestimenti scenici che comprendono la scenografia, scultura, falegnameria, assemblaggio scene e sartoria costumi scenici, che da un semplice bozzetto realizzano l’intero allestimento scenico. Grazie a questa visita guidata gli alunni hanno potuto compiere un viaggio “dietro le quinte” del teatro “La Scala” camminando sulle passerelle aeree e osservare dall’alto il lavoro degli artigiani e scoprire un mondo a loro per niente conosciuto.

GUARDA LA NOSTRA GALLERIA DELLE IMMAGINI

———————————————————————————————————–

Progetto didattico della Fondazione Donizetti 2018/2019

Storie ed emozioni con Gaetano

Le classi prime delle sezioni A/ B/ C della scuola secondaria di Fara il giorno 28 novembre, hanno partecipato al progetto musicale “Donizetti con una Z” presso il Teatro Sociale a Bergamo Alta.

 E’ stata una occasione unica tra diversi codici linguistici e comunicativi (musicale, iconico, letterario). Attraverso l’opera “Enrico di Borgogna” i ragazzi hanno narrato le loro emozioni e i loro pensieri.

Ogni classe ha realizzato stemmi e corone come simbolo personale di nobiltà d’animo, trasformandosi in “regine e re”. Inoltre è stato condiviso tra artisti e pubblico, un momento canoro che ha aiutato il protagonista dell’opera donizettiana “Enrico” a trasformare le lacrime in desiderio di felicità, ad abbandonare le incertezze e scegliere il coraggio.

GUARDA LA NOSTRA GALLERIA DELLE IMMAGINI

__________________________________________________________________________

VISITA ALL’AEROPORTO MILITARE DI GHEDI

In collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica di Treviglio, SEZIONE DI FARA GERA D’ADDA, le classi terze si sono recate in visita all’aeroporto di Ghedi il 31 ottobre 2018.

In questa occasione gli alunni hanno potuto visitare la struttura e vedere da vicino alcuni velivoli.

In un briefing iniziale hanno incontrato alcuni rappresentanti del 6° Stormo dell’Aeronautica Militare Italiana e hanno conosciuto la storia dell’aeroporto.

Ringraziamo i Sig. Comi Renato e Motta Vittorio che, come già da qualche anno, si sono adoperati perché la gita avesse un ottimo risultato.

GUARDA LA NOSTRA GALLERIA DELLE IMMAGINI

 

_________________________________________________________________________

Le classi terze delle scuole di Canonica e Fara hanno partecipato mercoledì 24 ottobre all’evento “RISPARMIAMO IL PIANETA” organizzato dall’ufficio scolastico per la Lombardia, Confartigianato e UBI banca.

Divertente lezione didattica seguita dal gioco a squadre “EDU FUN GAME”sui contenuti della lezione. Le classi 3A e 3B di Fara si sono classificate in prima e seconda posizione. BRAVISSIMI!!!

GUARDA LA NOSTRA GALLERIA DELLE IMMAGINI

 

 

 

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!