IC di Fara Gera D'Adda

Didattica digitale

Print Friendly, PDF & Email

 

PENSIERO COMPUTAZIONALE E CODING

Gli alunni delle classi 2A-2B-2C, in collaborazione con i Proff. Umberto Figurilli ed Emanuela Gambirasio, durante l’anno hanno affrontato l’uso di un software che guida al pensiero computazionale e alla programmazione (coding).

Obiettivo del lavoro era avvicinare gli alunni alla programmazione, cioè creare dei programmi eseguibili a computer, in grado di risolvere problemi di diversa natura.

L’approccio iniziale è stato quello del gioco. Abbiamo scelto un gioco tra quelli proposti dal sito del MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) ed abbiamo ottenuto il certificato dell’ora del codice.

Potevamo cominciare!!!!

La proposta era studiare i materiali di uso comune in modo più accattivante.

La classe ha studiato  le informazioni principali sui materiali di uso comune e poi, attraverso l’uso del software scratch, ha trasformato le informazioni in una presentazione con un quiz finale. Gli alunni si sono veramente impegnati!

Vi presentiamo alcuni esempi:

La plastica

Le fibre tessili

Il vetro

I metalli

La ceramica

La carta

Il legno

 

AULA 3.0

LE CLASSI TERZE A-B-C, NEL TRIENNIO 2015-2018, SI SONO IMPEGNATE NELLA PROGETTAZIONE DI UN’AULA PARTICOLARE: AULA 3.0

QUESTO LABORATORIO, DIVERSO DALLE SOLITE AULE, E’  ORGANIZZATO IN MODO CHE NON SIA PIU’ IL DOCENTE IL CENTRO DELL’INSEGNAMENTO.

GLI ALUNNI AGISCONO,  IN AUTONOMIA O IN GRUPPO, PER FORMARE CONOSCENZE E ABILITA’ UTILI AL RAGGIUNGIMENTO DELLE  COMPETENZE RICHIESTE.

IL PROGETTO, SVOLTO NELLE ORE DI TECNOLOGIA E COORDINATO DALLA PROF. GAMBIRASIO EMANUELA, HA DATO COME RISULTATO IL RAGGIUNGIMENTO DI COMPETENZE RICHIESTE DALLA MATERIA STESSA E ALLE COMPETENZE DI CITTADINANZA EUROPEA.

DI SEGUITO LE FASI DEL PROGETTO.

 

IL GIORNO 8 GIUGNO 2018 SI E’ SVOLTA L’INAUGURAZIONE DELL’AULA CON IL COMPIACIMENTO DEGLI ALUNNI CHE SI SONO IMPEGNATI IN “UN’IMPRESA”  NON DA POCO.