Pianificazione attività scolastiche A.S. 2020/21

AVVISO AI GENITORI ED AL PERSONALE SCOLASTICO

Gent.mi genitori,

sono pervenute alla scrivente alcune richieste di chiarimento in merito alla riorganizzazione del tempo scuola per il prossimo anno scolastico, a cui sono seguite pronte e immediati chiarimenti che si ritiene opportuno comunicarvi:-il tempo dedicato al consumo del pasto è in media di circa 30 minuti; considerato i tempi scaglionati inerenti alla sicurezza per l’uscita da scuola, e il vantaggio che i propri figli ritornino a casa  avendo già pranzato, non sembra significativo il guadagno di pochi minuti di tempo venendo a ritirarli prima del consumo del pasto che può essere costituito anche da uno spuntino fornito dal genitore; la suddivisione in ordine alfabetico è indicativa in quanto è il punto di partenza per formare i gruppi che se necessario saranno opportunamente bilanciati nel rispetto del criterio di equi eterogeneità come già specificato;-il Dirigente Scolastico sta proseguendo gli incontri con i Sindaci per ottimizzare al massimo l’utilizzo dei locali. I Sindaci non sono la controparte del Dirigente Scolastico alleati dei genitori, ma con essi la scuola collabora per garantire la migliore soluzione possibile a questa emergenza.

I consigli dei genitori sono importanti, se realistici e comunicati direttamente alla scrivente con spirito collaborativo.-il Dirigente Scolastico ha già predisposto una bozza di Patto territoriale che preveda una copertura dei pomeriggi con attività e in spazi extrascolastici con l’intervento delle associazioni presenti sul territorio, proseguendo i Patti di Comunità già avviati lo scorso anno in assenza di emergenza. 
Carissimi genitori fatte queste precisazioni, pur comprendendo l’ansia  che spinge a invio di un numero smisurato di messaggi con Watshapp ai vari rappresentanti della scuola o a colpi di testa che minacciano il trasferimento dei figli ad altra scuola, vi chiedo di riflettere sul fatto che più tempo i referenti istituzionali devono dedicare a contenere questo approccio, meno ne dedicano alla ricerca di soluzioni ottimali per i vostri figli; l’ansia non da nessun valore aggiunto alla soluzione del problema. Capisco che questo mio approccio possa essere valutato come distante, ma è una valutazione parziale del mio intervento in quanto la mia vicinanza ai vostri problemi si esprime nella ricerca e attuazione di soluzioni, non nella ricerca del consenso superficiale. Ringrazio infine la Vicedirigente, i collaboratori scolastici e quei docenti che con pazienza e senso del proprio ruolo stanno contenendo e rassicurando i genitori per i loro legittimi  interrogativi.
Il Dirigente Scolastico Daniela Grazioli

———————————————————————————————————————————————————————————————

Si comunica che sul sito è presente una sezione in cui vengono specificate le procedure organizzative per la ripartenza dell’anno scolastico 2020-2021.

Nuovo aggiornamento al 7 luglio 2020

Le procedure seguono le linee guida del documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021, presente sul sito del MIUR.

Pianificazione attività scolastiche A.S. 2020/21

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!